PREVENTIVO GRATUITO IN POCHI SECONDI

Di quanto hai bisogno?

Il tuo impiego

Riferimenti

Consenso alla privacy

I dipendenti pubblici, "servitori dello Stato" possono rilevare direttamente sullo statino la quota cedibile sia per la cessione che per la delegazione di pagamento.

Mediamente la somma ammonta alla quinta parte dello stipendio netto (o doppio quinto in caso di contemporaneo prestito delega).
Le agenzie di credito solitamente erogano un anticipo sulla somma richiesta in attesa del Benestare sia per estinguere vecchi finanziamenti sia per nuova liquidità. - Le parti in gioco in questa forma di prestito sono: il richiedente lavoratore con busta paga, l'agenzia di credito o banca e il datore di lavoro (chi è a capo dell'ufficio pagamenti).; 
Tassi di interesse mediamente un finanziamento concesso con cessione del quinto gode di tassi di interesse più bassi rispetto ad un prestito tradizionale (ad ese. personale con rimborso con addebito rid), in effetti il minore tasso è legato al minore rischio di non incassare il pagamento periodico in quanto questo viene prelevato a monte direttamente in busta paga;
- E' il datore di lavore che da il via libera a tale tipo di prestito in quanto deve autorizzare il prelievo dalla busta paga.

PICCOLO PRESTITO INPDAP ARMA DEI CARABINIERI

A partire dal 20 febbraio per gli iscritti appartenenti all’Arma dei Carabinieri è possibile richiedere piccoli prestiti on line. 
Si tratta di una soluzione che per la prima volta viene offerta online in chiave di sviluppo e promozione dei servizi digitalizzati nella PA
Sarà direttamente il Comando che fornirà all'utente la modalità di richiesta online via piattaforma telematica, queste verranno trasferite alle sedi ex inpdap che provvederanno all'istruttoria della pratica e alla eventuale validazione (approvazione con comunicazione di esito positivo), l'arma sarà informata anche dell'esito della richiesta in chiave di affidabilità creditizia; per un breve periodo la procedura cartacea affiencherà la modalità digitale, saranno disponibili solo piccoli prestiti in quanto questi non richiedono a sostegno di una solida documentazione (garanzie patrimoniali o materiali).

ARMA DEI CARABINIERI

Prestito Carabinieri: un prestito con cessione del quinto dello stipendio o della pensione è la soluzione ideale per avere dei tassi vantaggiosi, è chiaro che l'appartenenza ai carabinieri è condizione di per se che offre una maggiore garanzia per la restituzione della somma prestata (una selezione a monte è già stata fatta nell'assunzione utilizzando criteri che hanno valenza anche nella valutazione creditizia), questo si traduce in tassi leggermente più bassi rispetto alla media di mercato, se a questo aggiungiamo la cessione del quinto che garantisce ulteriormente sulla regolarità del pagamento della rata in quanto prelevata direttamente dallo stipendio, ecco che il prestito risulta decisamente conveniente


Hai bisogno di soldi? Clicca per un preventivo!

Oppure chiama i nostri consulenti al numero verde gratuito 800.462.330