Sei in cerca di un prestito? Ti contattiamo noi gratuitamente!

Il prestito agevolato Inps, secondo ciò che è riportato sul sito ufficiale può essere richiesto da lavoratori e da pensionati. L’Inps offre, quindi, prestiti a tassi agevolati ed erogati tramite il Fondo Credito o concessi da banche e società finanziarie accreditate con garanzia del fondo INPS.

Prestito agevolato Inps: ecco a chi spetta

L’Inps concede prestiti agevolati ai seguenti soggetti:

  • tutti gli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali in qualità di dipendenti Pubblici e pensionati;
  • gli iscritti d’ufficio alla Gestione Assistenza Magistrale;
  • i dipendenti delle aziende del Gruppo Poste Italiane SpA.

Inoltre tutti gli altri pensionati possono chiedere un prestito bancario ricorrendo alla cessione del quinto.

Cessione del quinto: che cosa è e chi la può richiedere

La cessione del quinto della pensione è un prestito che si ottiene da una banca o da un intermediario finanziario, rimborsabile con un addebito automatico mensile che l’INPS effettua sulla pensione. La rate del prestito non può superare un quinto dell’importo mensile della pensione.

La cessione de quinto è rivolto a tutti i pensionati, tranne per chi è titolare delle seguenti pensioni:

  • assegni e pensioni sociali;
  • invalidità civili;
  • assegni mensili per l’assistenza ai pensionati per inabilità;
  • assegni di sostegno al reddito ( VOCRED, VOCOOP, VOESO, CRED27, COOP28);
  • assegni al nucleo familiare;
  • pensioni con contitolarità per la quota parte non di pertinenza del soggetto richiedente la cessione;
  • prestazioni di esodo ex art. 4, commi 1-7 ter, legge 28 giugno 2012, n. 92;
  • APE Sociale.

PREVENTIVO GRATUITO IN POCHI SECONDI

Di quanto hai bisogno?

Il tuo impiego

Riferimenti

Consenso alla privacy

Compila il form per un preventivo gratuito e senza impegno! Oppure chiama il numero verde gratuito 800.462.330.