Quintofacile.it ti fornisce tutte le informazioni inerenti la Cessione del Quinto, ovvero, quella forma di finanziamento garantito dalla ritenuta del datore di lavoro (o dell'ente pensionistico) e coperto da polizze assicurative.

Qui puoi trovare informazioni e articoli inerenti prestiti e finanziamenti sottoforma di Cessione del Quinto dello stipendio o della pensione.

about-1.jpg

Scopri come ottenere un finanziamento ed avere, subito, la liquidità necessaria alle tue esigenze!

about-2.jpg

Our Mission

Quintofacile.it ti offre la possibilità di effettuare un preventivo gratuito e personalizzato, senza alcun impegno!

  • Inserisci l'importo.

  • Lascia un recapito

  • Ottieni il tuo preventivo in tempi rapidi!

La cessione del quinto è disciplinata dalla Legge 180 del 05/01/1950 che la rende obbligatoria per i datori di lavoro. Un diritto del lavoratore dipendente dagli anni cinquanta ai giorni nostri !! La somma ottenibile parte da un minimo di 2.500 ad un massimo di 70.000 Euro, l'importo della rata non può superare un 1/5 della retribuzione mensile netta e la durata del piano di rimborso varia da 24 a 120 mesi. Sono comprese nella rata due polizze assicurative (rischio vita e rischio impiego obbligatorie per legge).

PREVENTIVO IMMEDIATO

Di quanto hai bisogno?

Il tuo impiego

Riferimenti

Consenso alla privacy

Caratteristiche

Sono tanti i motivi per cui la cessione del quinto dello stipendio è il prestito più richiesto e, quindi, il più diffuso tra tutti i prestiti per dipendenti attualmente sul mercato.

Con il finanziamento tramite Cessione del Quinto, il rimborso avviene per mezzo di trattenuta della rata direttamente in busta paga, per cui tutto diventa più facile! Il rischio di insolvenza volontaria del debitore `, di conseguenza, inesistente anche se, trattandosi comunque di una cessione volontaria, ` sempre e comunque revocabile. È, pertanto, fondamentale il coinvolgimento del datore di lavoro nell'estinzione del finanziamento, poichè sarà quest'ultimo a pagare la rata alla Banca, trattenendo l'importo dalla busta paga del proprio dipendente.
Il datore di lavoro è sempre obbligato ad accettare una richiesta di cessione del quinto da parte di un dipendente.

post-4.jpg

Una persona che ha intenzione di contrarre un prestito con cessione del quinto dello stipendio, deve rivolgersi ad un mediatore creditizio iscritto all'apposito albo tenuto dalla Banca d'Italia.

Compito del mediatore creditizio sarà quello di fare da interfaccia tra il cliente e le banche o la società di intermediazione finanziaria erogatrice del finanziamento.

Un'altra figura importante è quella dell'agente in attività finanziaria che ricopre compiti più ampi rispetto al mediatore creditizio. Anche questa figura è inserita nell'albo della Banca D'Italia "Agenti in attività finanziaria".

Il DPR 180/1950 individua i soggetti autorizzati ad erogare il prestito all'articolo 15:

Sono ammessi a concedere prestiti agli impiegati e salariati dello Stato ed ai personali di cui agli articoli 9 e 10, verso cessione di quote di stipendio o salario, soltanto gli istituti di credito e di previdenza costituiti fra impiegati e salariati delle pubbliche amministrazioni, l'Istituto nazionale delle assicurazioni, le società di assicurazione legalmente esercenti, gli istituti e le società esercenti il credito escluse quelle costituite in nome collettivo e in accomandita semplice, le casse di risparmio ed i monti di credito su pegno.

La cessione del quinto, come già accennato, può essere richiesta anche dai pensionati INPS o ex INPDAP ed è rimborsata tramite addebito automatico sulla pensione, con una rata che non può superare un quinto della pensione netta.

La durata del finanziamento può variare da un minimo di 60 mesi ad un massimo di 120. A tutela del rischio del pensionato è richiesta un'assicurazione obbligatoria, la quale estinguerà il debito residuo in caso di morte. Saranno le stesse assicurazioni a stabilire i criteri per assumere il rischio o meno delle pratiche a seconda del tipo di cliente. I dipendenti statali, ovviamente, hanno più facilità nell'accedere a questo tipo di finanziamento in quanto meno "rischiosi" per assicurazioni e istituti di credito.

Vantaggi

La Cessione del Quinto è quel finanziamento riservato a dipendenti pubblici, privati e pensionati, che offre i seguenti vantaggi:

  • Un rata fissa che non supera mai il 20% dello stipendio o della pensione
  • Possibilità di richiedere subito un acconto
  • Non è necessario alcun garante

Ottenere un prestito non è mai stato così facile!

RICHIEDI UN PREVENTIVO DI FINANZIAMENTO GRATUITO!

In caso di trascorsi da protestati o cattivi pagatori, la banca (o l'ente erogatore del finanziamento) valuterà la situazione del richiedente, ma non esclude a priori l’erogazione del prestito attraverso la cessione del quinto dello stipendio o della pensione.